E-mail mandata al Presidente della Repubblica indicandogli che sono 11 anni di diritti negati


Buon giorno Sig. Presidente della Repubblica  mi chiamo Trapani Antonio lei mi conosce e vorrei allegare le sue lettere inviatemi qui allego le seguenti lettere con le relative date:

  • 03/09/2010 n.p.0088395 p
  • 12/08/2011 n.p.0100012 p
  • 11/05/2012 n.p. 0055181 p
  • 12/11/2012 n.p.0122197 p
  • 19/03/2013 n.p.0030377 p
  1. 20/12/2013 n.p.0133319 p

Dal l’ultima lettera da lei inviata alla quale sono stato chiamato in questura dove mi si chiedeva da parte di lei Sig.Presidente della Repubblica il mio stato attuale alla quale ho dovuto fare una lettera alla quale poi la questura la inviava a lei e questo è accaduto il 12 febbraio 2014 e ho fatto quello che lei chiedeva ma non ho ricevuto nulla di nuovo anzi il giorno 13 febbraio recandomi all Municipio VII (ex Municipio Roma IX) per parlare con l’ass.te sociale mi veniva detto chiaro come sempre da quasi 11 anni però in quell’incontro mi è stato detto diversamente queste testuali parole “ LEI SIG.TRAPANI ANTONIO SI DEVE METTERE IN TESTA CHE LEI NON POTRA’ MAI AVERE NIENTE “ dico se queste sono risposte da dare a una cittadino che chiede aiuto e  mi fermo qui basta solo esaminare la frase dettami da questa ass.te sociale alla quale mi sembra un vigile urbano alla quale non ho bisogno anzi mi ha anche detto che mi sono bruciato che devo abbassare la testa per chiedere i  miei diritti lascio a lei Sig. Presidente della Repubblica l’interpretazione di tutto questo perché mi ha anche detto che se scrivo a lei non cambierà nulla ora lascio a lei il commento e le chiedo con molto rammarico e delusione di come vengo trattato se posso subire queste cose .Chiedo urgentemente che mi aiuti perché il mio stato attuale ogni giorno che passa diventa drammatico e chiedo un aiuto concreto per risolvere questo dramma che orami da quasi 11 anni sta andando avanti in questo modo e io non riesco più ad avere una mia vita per tanto Sig. Presidente della Repubblica chiedo disperatamente un suo intervento concreto perché solo lei mi può aiutare ad ridarmi una vita migliore e le chiedo di non far passare molto tempo perché ripeto sono disperato e non posso vedere la mia dignità calpestata cosi da persone che non sono idonee al loro lavoro per tanto spero che questo dramma possa finire al più presto con il suo aiuto.

Le invio i miei Cordiali Saluti e spero che possa aiutarmi concretamente e non solo a parole…

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...